noir

Aspe Pieter

Il caso Dreyse

Autore: 
Aspe Pieter

E' lo stesso commissario Van In a ricordarci, circa a metà della narrazione, l'origine, o almeno l'apparente origine, di una vicenda criminale altrimenti piuttosto complicata: "Gli avvenimenti ballavano come marionette davanti ai suoi occhi. Un ricco broker è vittima di un tentato omicidio. Uno sconosciuto lo colpisce con una pistola antica. Sul calcio della pistola ci sono le impronte di un ricettatore. Il ricettatore viene trovato morto nel suo appartamento, meno di quarantotto ore dopo. Colpito da un'arma da fuoco. La moglie del broker scompare. Hannelore scompare.

ISBN/EAN: 
9788876259104

Fusco Antonio

La pietà dell'acqua

Autore: 
Fusco Antonio

Un anno dopo "Ogni giorno ha il suo male" Antonio Fusco, evidentemente soddisfatto del riscontro di pubblico e di critica, ha voluto riproporre le indagini del commissario Casabona, anche questa volta alle prese con un omicidio in quel di Valdenza. Una provincia toscana immaginaria soltanto per il nome, tra l'altro molto simile alla reale Valdelsa, che sembra avere molto a che fare con l'ambiente lavorativo dell'autore: ricordiamo, infatti, che Fusco è criminologo forense e dirigente della Squadra mobile della questura di Pistoia. Anche Bali, uno dei luoghi della vicenda, ricorda l'autentico lago di Vagli, caratterizzato da un paese sommerso (Fabbriche di Careggine)e da periodici svuotamenti.

ISBN/EAN: 
9788809808300

Roversi Paolo

Solo il tempo di morire

Autore: 
Roversi Paolo

Paolo Roversi è un narratore affermato, fondatore del Nebbia Gialla Suzzara Noir Festival e del portale-magazine Milano Nera, autore di quattro gialli con protagonista il giornalista Enrico Radeschi, tutti editi da Mursia, ma anche di libri bukowskiani e di un bel romanzo edito da Rizzoli (L’ira funesta).

ISBN/EAN: 
9788831720366

Poldelmengo Luca

Nel posto sbagliato

Autore: 
Poldelmengo Luca

Se per distopia intendiamo la rappresentazione di una società “indesiderabile sotto tutti i punti di vista”, ambientata in un futuro prossimo o in un presente alternativo, allora nel romanzo di Luca Poldemengo di questi elementi indesiderabili ne troviamo davvero tanti; ad iniziare dai personaggi che tirano le fila della vicenda, non classificabili semplicemente in buoni e cattivi, meglio in disturbati e disturbanti.

ISBN/EAN: 
9788866325284

Capraro Osvaldo

Nessun altro mondo

Autore: 
Capraro Osvaldo

Prendiamo un killer più o meno in pensione, la sua affezionatissima cagna, un vecchio francese che dà loro ospitalità in cambio di forza-lavoro, un forse ultimo lavoretto nella città natale, in Puglia, e là l'incontro con una giovane vicina di casa che tende a ficcarsi nei guai e tanti nodi che vengono al pettine e abbiamo Nessun altro mondo, romanzo di Osvaldo Capraro (autore già pubblicato da e/o, tra gli altri) edito da Stilo Editrice.

ISBN/EAN: 
9788864791210

Di Marino Stefano

Mosaico a tessere di sangue

Autore: 
Di Marino Stefano

In alcune recenti interviste Stefano Di Marino si è soffermato più volte sull’ambientazione quale premessa imprescindibile per un narratore di genere, che deve essere innanzitutto scenografo delle sue storie. E da lì possiamo partire anche per “Mosaico a tessere di sangue”. E’ vero che le prime pagine del romanzo ci raccontano del ferimento del poliziotto Franco Belli in quel di Milano e poi della tentata fuga della serial killer Moira Rachelli dall’Ospedale giudiziario psichiatrico di Aversa, ma poi la scena, fino all’epilogo, si sposta presso l’hotel “Lungomare”sul litorale pontino: luogo di per sé lontano dalle più frequentate mete turistiche e, ora che l’estate volge al termine, tale da lasciare un’impressione di ancor più profondo isolamento.

ISBN/EAN: 
9788898130146

Monforte Vittoria

Maledetto il ventre tuo

Autore: 
Monforte Vittoria
Prima delle annotazioni su ‘Maledetto il ventre tuo’ di Vittoria Monforte, alcune necessarie precisazioni per capire l’approccio con cui mi sono avvicinata a quest’opera.
 
Ci sono alcune dinamiche editoriali che si rincorrono e si ripetono, negli anni – anzi no: nei decenni – una di queste è legata alle c.d. ‘letture estive’: una delle opzioni più gettonate, proposte, che rimbalzano strizzando l’occhio al lettore in vacanza è legata alla macro famiglia dei ‘gialli’.
ISBN/EAN: 
9788898475476

Oswald James

Nel nome del male

Autore: 
Oswald James

È probabile che agli occhi di chi è attento ai meccanismi editoriali la notizia dell’originaria autopubblicazione su amazon del thriller di James Oswald possa pure far storcere il naso e suscitare qualche diffidenza. In realtà “Nel nome del male” non dovrebbe deludere i fans del genere, soprattutto in virtù di una conclusione non del tutto ortodossa. La vicenda, ambientata in una Edimburgo di pochi anni fa, vede protagonista il giovane ispettore McLean, un solitario (“si ritrovò all’obitorio. Niente male come vita sociale”), con qualche serio problema familiare, ma soprattutto cocciuto ad insofferente alle direttive dei superiori, spesso ottusi e incompetenti.

ISBN/EAN: 
9788809783843

Fonseca Rubem

Il seminarista

Autore: 
Fonseca Rubem

Con “Il seminarista” la Urogallo ha aggiunto un altro tassello alla collana “Opere di Rubem Fonseca” come a voler rendere sempre più evidente il significato di “brutalismo” in letteratura. Probabilmente con questo nuovo romanzo (fino ad ora inedito in Italia ma pubblicato in Brasile fin dal 2009) le caratteristiche del genere letterario, così ribattezzato dal critico ed accademico Alfredo Bosi, potranno essere meglio comprese, forse ancor più rispetto la lettura del precedente “E nel mezzo del mondo prostituto, solo amore pel mio sigaro ho tenuto”, protagonista l’avvocato criminalista Mandrake.

ISBN/EAN: 
9788897365181

Stevens Shane

Dead City

Autore: 
Stevens Shane

“Dead City” è il terzo romanzo dello scrittore statunitense Shane Stevens pubblicato nel 1973 e ora proposto da Fazi con la traduzione di Giuseppina Oneta. È un romanzo sconosciuto ai più, eppure fece a tal punto impazzire Stephen King da spingerlo a far rivivere uno dei personaggi di “Dead City” (Alexis Machine) nel suo “La metà oscura”. Così tanto per ricordare l’importanza di Stevens, scrittore allergico alla notorietà, che utilizzava uno pseudonimo, scomparso dalle cronache nel 1981 e morto nel 2007. Leggendo l’ancor più intenso “By Reason of Insanity”/ Io ti cercherò (sempre per Fazi), pubblicato nel 1979, si scopre anche quanto il serial killer protagonista abbia influenzato tutta una serie di romanzieri, sceneggiatori, registi.

ISBN/EAN: 
9788864119106

Ellroy James

Dalia Nera

Autore: 
Ellroy James

I miei anni ’90 furono segnati da una collezione di corpi, di immagini di corpi, di cadaveri, di uomini, donne, bambini e bambine morenti. Veri, finti, immaginari, filmati, ritratti, disegnati, fotografati ma sempre e soltanto corpi. Decine di corpi. Impossibile per me riportarli tutti a galla. Cadaveri di parenti, corpi scheletrici di malati terminali che si prosciugavano del mio stesso sangue. Corpi dilaniati nei conflitti balcanici, in Iraq. Corpi gonfi di fame nei campi profughi africani. Il cadavere di Kurt Cobain in quella foto che ne tagliava via la testa e che somigliava a un'altra foto, quella dell’alieno di plastica schiantatosi con la sua navicella a Roswell, nel deserto cinematografico americano.

ISBN/EAN: 
9788804606239

Nikitin Aleksej

Istemi

Autore: 
Nikitin Aleksej

E’ improbabile che ad Aleksej Nikitin nello scrivere “Istemi” siano venute in mente le opere di Shostakovich, ed in particolare del Naso; ma proprio per i temi della scissione della personalità, il dissidio tra vero e falso, e soprattutto per la rappresentazione grottesca della burocrazia sovietica, un qualche richiamo e collegamento non sarebbe stato neanche campato in aria. Solo che, nel caso del lungo racconto di Nikitin, il volto ottuso e crudele della dittatura sovietica non si manifesta tanto con i miseri travet oppressi da ingranaggi incomprensibili, ma semmai con la presenza di spie e di affaristi, in piena attività prima e dopo il crollo del regime sovietico.

ISBN/EAN: 
9788862431484

Hültner Robert

Tempesta di neve

Autore: 
Hültner Robert

“Tempesta di neve” (Del Vecchio Editore, traduzione di Chiara Caradonna e Flavia Pantanella) è un giallo dello scrittore tedesco Robert Hültner che segna il ritorno del detective Kajetan, già protagonista di “Un’opera senza importanza”, “La dea madrina” e “L’ispettore Kajetan e gli impostori”. 

ISBN/EAN: 
9788861100497

Ellroy James

American Tabloid

Autore: 
Ellroy James

Sono trascorsi quasi vent’anni da quando nel 1995 fu pubblicato “American Tabloid” di James Ellroy (Mondadori, traduzione di Stefano Bortolussi) ma nulla è andato è perso della bellezza e ferocia di pagine cariche di violenza, sangue, suggestioni a tal punto da lasciare senza fiato il lettore. Primo tassello di una mastodontica contro-storia americana denominata “Underworld Usa Trilogy” e composta anche da “Sei pezzi da mille” (2001) e “Sangue randagio” (2009). Un romanzo/trilogia che si fa carico di raccontare un’America che non è mai stata vergine e innocente ma bensì corrotta, corruttrice e violenta sin dallo sbarco dei primi coloni. È un romanzo violento di una nazione nata sulla violenza. Che vive quotidianamente nella violenza.

ISBN/EAN: 
9788804427434

Fonseca Rubem

E nel mezzo del mondo prostituto, solo amore pel mio sigaro ho tenuto

Autore: 
Fonseca Rubem

Prima di avere tra le mani il libro di Rubem Fonseca “E nel mezzo del mondo prostituto, solo amore pel mio sigaro ho tenuto” ignoravo esistesse un genere letterario autonomo detto “brutalismo”, inaugurato proprio dallo scrittore brasiliano. Conoscevo semmai lo stile architettonico “brutalista”, ovvero qualcosa di volutamente grezzo, robusto, vigoroso. In attesa di capire meglio la genesi letteraria di questo termine, al momento il “brutalista” Rubem Fonseca, quanto meno leggendo il suo noir edito dalle Edizioni dell’urogallo, non mi è sembrato affatto voler riprodurre sulla carta stampata quel grezzo e quel “brutale” attributo a certe opere architettoniche.

ISBN/EAN: 
9788897365112
Condividi contenuti