Cinema

Cadoni Alessandro

Il segno della contaminazione

Autore: 
Cadoni Alessandro

Parlare ancora di Pasolini nel 2016 può essere molto rischioso. Prima di tutto perché ci si può imbattere nello spettro dell’agiografia, una trappola che inghiotte con disarmante facilità a causa della personalità così ingombrante di Pasolini, col suo piglio rivoluzionario oggi in via di beatificazione. Ma questo è un fenomeno che generalmente resta in superficie, tra le penne dei gazzettieri che delirano di settima arte. Un altro rischio è quello di non avere niente di nuovo da dire e – cosa ancor peggiore – essere incapaci di nasconderlo.

ISBN/EAN: 
9788857531366

Fogliato Fabrizio

Italia: ultimo atto. Vol. 1: L'altro cinema italiano. Da Alessandro Blasetti a Massimo Pirri

Autore: 
Fogliato Fabrizio

Sono oltre cinquant'anni di cinema italiano, a partire da "Sole", il film d'esordio di Alessandro Blasetti (1928/'29) per approdare a "Meglio baciare un cobra" di Massimo Pirri (1986), ad essere stati presi in considerazione in "Italia: ultimo atto. Vol. 1". Fabrizio Fogliato, l'autore, non ha inteso scrivere una sorta di dizionario, seppur di opere cinematografiche dimenticate e misconosciute: il saggio rappresenta semmai una rivisitazione storica di un cinema rimasto ai margini della critica ufficiale e più paludata, a volte sbrigativamente derubricato in cinema di genere, spesso davvero indipendente e disturbante, in grado di rappresentare l'Italia più autentica.

ISBN/EAN: 
9788876065361

Santoro Vito

Non c'è tempo per il sole

Autore: 
Santoro Vito

Diovis Coronè, figlio minore del potentissimo Enzo, è scomparso da 4 anni. Un giorno una sua lettera arriva alla madre, le sue parole sembrano quelle di un uomo che sta per morire, imprigionato chissà dove. Unico indizio, il timbro postale di una città brasiliana, Santa Teresa. Federico Cairo, abituato a muoversi ai confini della legalità e ad oltrepassarli, viene assunto per la ricerca. Non c'è tempo per il sole, opera d'esordio del brindisino Vito Santoro, segue le gesta di Federico, che assume l'identità fittizia di Ugo Boris, giornalista, per muoversi nel paese sudamericano.

ISBN/EAN: 
9788897139539

Nichols Mike

Una Donna in Carriera

Autore: 
Nichols Mike

Ammetto di avere un debole per l’avvenenza pre botulino della vecchia gloria di Hollywood, Melanie Griffith.
Questo classico di Mike Nichols le offre un ruolo di grande carattere, estremamente carismatico e d’immediato impatto sullo spettatore.
Tesse McGill, la protagonista indiscussa di “Una Donna in carriera”, è difatti un eroina femminista degli anni 80, volitiva e intraprendente, desiderosa di riscattarsi da un vivacchiare stentato e ingeneroso.
Ha un fidanzato belloccio e donnaiolo ed un lavoro davvero degradante come segretaria per dei superiori viscidi e misogini; la classe maschile vuole umiliarne la dignità, decretare la sua subalternità, tarpandole le ali.

ISBN/EAN: 
8010312033360

Comencini Cristina

Il più bel giorno della mia vita

Autore: 
Comencini Cristina

La verità prima o poi viene a galla e costringe a regolare i conti col passato; è questa la riflessione che ci lascia in eredità “Il più bel giorno della mia vita”. La piccola comprimaria di questo toccante film della Comencini, la desidera per i suoi cari perché ne ha sentito parlare al catechismo. Il prete le ha assicurato che la Verità libera l’uomo, aprendogli le porte della felicità e dell’incontro col Divino. Edificante ma difficilmente realizzabile. La menzogna è stata la padrona di casa indiscussa della sua famiglia, che ruota con matriarcale devozione intorno alla nonna Irene (interpretata da una toccante Virna Lisi). Questa donna sembra essere riuscita a fermare il tempo, ad accattivarselo con la sua algida bellezza, ma l’incanto non ha avuto gli effetti che sperava.

ISBN/EAN: 
0000000000000000

Garrone Matteo

IL RACCONTO DEI RACCONTI

Autore: 
Garrone Matteo

Una sottile foschia sfuma il paesaggio caldo, dalle forti tinte brune, che man mano si disvela. Degli artisti si preparano su un carrozzone, le porte di un castello si aprono e alla presenza del re comincia un farsesco duetto. La corte non trattiene le risate ma l’allegra atmosfera è rotta dalla indifferente presenza della regina. Il suo sguardo vitreo, imbambolato, riesce a spegnere un volto di una bellezza altrimenti abbacinante (che ha le aggraziate fattezze di Salma Hayek). Non avere un figlio è un dolore che la strappa alla vita e per arginarlo è pronta a qualsiasi sacrificio, persino mangiare il cuore di un drago.

ISBN/EAN: 
0000000000000

Castellitto Sergio

Nessuno si salva da solo

Autore: 
Castellitto Sergio

Gaetano e Delia siedono al ristorante. E sono osservati. Parecchio. Si apprezza di certo l’avvenenza della coppia ma è d’altro tipo la curiosità che suscitano. Mi sarei voltato anch’io, dal tavolo accanto, per capire il motivo di tanto clamore. Delia non riesce a controllarsi. È tesa, collerica, pronta a offrire soltanto parole velenose al suo commensale. Anche una pietanza, nelle sue mani, si trasforma in un’arma da scagliare con furore in faccia a Gaetano. Le loro strade si sono divise e da separati occorre vedersi, seppur controvoglia, per i due figli, da curare insieme ai fili, ormai logori, di un matrimonio in sospeso. Mangiarci su, approfittare di una cena per rendere piacevole un capitolo spinoso, non serve a molto.

ISBN/EAN: 
0000

Sorrentino Paolo

La Grande Bellezza

Autore: 
Sorrentino Paolo

È il momento di spegnere le candeline. E sono ben 65 per Jep Gambardella, temuto giornalista mondano trasferitosi a Roma. Conduce una vita leggera, in traballante equilibrio tra una notte di sesso e un trenino danzereccio. È rimasto invischiato nelle vuote esistenze di personaggi folkloristici e alienati, attaccati alle loro fragilissime certezze, tutti più o meno intenti a nascondere i loro sonori fiaschi. Nessuno riesce a salvarsi dalla sua sprezzante critica; né gli arroganti amici dalle pompose quanto inconsistenti pretese, né i ridicoli artisti d’avanguardia, bravi solo a gettar fumo sulle loro balbettanti convinzioni. Jep non li guarda dall’alto di un pulpito.

ISBN/EAN: 
5051891111318

Germi Pietro

Signore e Signori

Autore: 
Germi Pietro

La soddisfazione nel riscoprire un classico del cinema è impagabile. Il titolo di questa pellicola di Pietro Germi, Signore e Signori, anno di grazia 1966, non rimandava alla mente alcun ricordo. Le commedie di De Sica, Monicelli o Risi reclamavano le mie attenzioni sui loro celebrati titoli ma, ad altri capolavori, dotati di una fama appannata, volevo rendere giustizia. Il film, nonostante il mezzo secolo di anzianità, è di una modernità sorprendente. Stupore per l’attualità delle storie raccontate, squallore per la scoperta di vizi mai sanati. Tre episodi intrecciano le vite dei caratteristici abitanti di una località veneta. Si inizia, nel primo capitolo, con una festa in casa, alla quale nessuno vuol mancare. Ci si organizza con le macchine per andare a far baldoria.

ISBN/EAN: 
8009833283217

Autori Vari

Carlo Mazzacurati

Autore: 
Autori Vari

A poco meno di un anno dalla scomparsa di Carlo Mazzacurati la Marsilio (collana “Elementi”) ha pensato bene di pubblicare una monografia dedicata al regista padovano: il momento forse più opportuno, quel tanto da non far pensare ad una sorta di coccodrillo ed operazione commerciale; ed abbastanza da consentire una rilettura meditata delle opere cinematografiche di Mazzacurati. Pur senza aver dimenticato le origini e la formazione del regista, il libro è innanzitutto un lavoro di analisi e d’interpretazione di una filmografia che, al netto di “Vagabondi” (1979), parte da “Notte italiana” e, passando per i ritratti e i documentari, arriva a “La sedia della felicità”.

ISBN/EAN: 
9788831720588

Pasolini Pier Paolo

Teorema

Autore: 
Pasolini Pier Paolo

Al sentir pronunciare la parola Teorema i più agguerriti nemici della matematica si dileguano. Dimostrare la verità, la fondatezza di formule traboccanti di numeri e di segni più o meno comprensibili, è impresa non da poco. Tutta la logica in nostro possesso deve essere spesa per giungere all’unica, ammissibile interpretazione. La natura pragmatica e lineare che il titolo ci propone non si ritrova affatto nella storia narrata in questa pellicola; bislacca, sui generis, in certi momenti perfino improponibile ad uno spettatore mediamente ortodosso. Un giovane ospite viene accolto in una placida e mortifera famiglia borghese, avvezza a mimetizzare nei verdi angoli del suo maniero, le proprie psicosi e fragilità.

ISBN/EAN: 
8010020052745

Ozpetek Ferzan

Allacciate le cinture

Autore: 
Ozpetek Ferzan

Il monito rivoltoci da Ozpetek invita ad un’assennata cautela agli inattesi incidenti che sparigliano il quotidiano. Avvertenza di discutibile utilità, poiché prepararsi ad un potenziale pericolo è impossibile in assenza di virtù divinatorie. La protagonista della pellicola, Elena, ha dimenticato di allacciare la cintura. Andrà incontro ai bruschi sussulti che il destino le assesterà, dimostrando nelle circostanze più critiche un coraggio singolare. Nelle battute iniziali si presenta ai nostri occhi come l’archetipo della brava ragazza. Intelligente ed operosa, eppur sacrificata negli ingiusti panni di cameriera. Le sue virtù rifrangono su chi la conosce e conta sulla sua forte presenza.

ISBN/EAN: 
8032807055701

Miyazaki Hayao

Si alza il vento

Autore: 
Miyazaki Hayao
Prima o poi doveva succedere, e i segnali, in questo senso, erano stati evidenti già con l’uscita di Ponyo sulla scogliera. Con Si alza il vento, ultimo lungometraggio dello Studio Ghibli da lui diretto, Miyazaki ci annuncia che lascia, che non girerà più film, che quella in questione è l’ultima pellicola che porterà in evidenza la sua firma e che sarà partorita dal suo genio creativo.
ISBN/EAN: 
5051891126565

Salvatores Gabriele

Il ragazzo invisibile

Autore: 
Salvatores Gabriele
Il genere supereroi e affini, tanto amato quanto sfruttato negli States, è certamente il più trascurato alle nostre latitudini, forse perché l’italica tradizione cinematografica repubblicana, cresciuta nella culla del neorealismo fino a trovare la sua piena compiutezza nella grande commedia all’italiana, è troppo distante dal mito del sogno americano in tutte le sue ampie declinazioni, eroi mascherati e dotati di superpoteri compresi. Molto probabilmente anche perché il nostro cinema dell’ultimo trentennio è un po’ troppo provinciale, rifiuta l’ampio respiro e i grandi sogni, rifugiandosi in uno stanco minimalismo e in una commedia di grana grossa. Troppo rischioso, e anche troppo costoso, misurarsi con gli eroi del fantasy.
ISBN/EAN: 
000

Shinkai Makoto

Il giardino delle parole

Autore: 
Shinkai Makoto
Esistono luoghi unici, magici, contemplativi, spazi in cui trovare una profondissima quiete, come sull’ermo colle di leopardiana memoria, e dunque ritrovarsi in una solitudine cercata, voluta e rilassante: un posto in cui ritrovar se stessi a dispetto del mondo fuori. C’è un giardino pubblico nel cuore della metropoli caotica, in cui cercano rifugio gli spiriti solitari nei giorni di pioggia, un luogo sospeso nel tempo e distante dalle difficoltà e l’inconsistenza della realtà di tutti giorni.

ISBN/EAN: 
8019824917298
Condividi contenuti