thomas

Thomas Michael Müller/Vismara, alias Michele Bonaventura, nato a Lugano (Svizzera) il 06.06.1981, di nazionalità svizzera e italiana. Giurisdizione estera.

Vivo a Losanna, piccola e ventosa cittadina della Confederazione Elvetica sulle rive del più grande lago d'Europa, il Lemano.

Ho studiato fisica, interessandomi in particolare di fisica statistica, cosmologia e campi quantistici. Ho anche parecchio approfondito i fondamenti matematici della mia materia. Mi sono laureato nel 2006, con una tesi sulla materia oscura, diretta da M. Shaposhnikov.

Ho proseguito gli studi interessandomi alla filosofia delle scienze. Ho lavorato quindi su diversi problemi, soprattutto ontologia e epistemologia, interessandomi di fondamenti della matematica, di problemi epistemologici legati all'uso di modelli matematici, di fondamenti di fisica statistica, di relatività generale. Ho anche abbordato marginalmente altri problemi più generali, come l'intelligenza artificiale e la teoria dei giochi.

Vicessitudini accademiche mi hanno spinto sempre più verso la storia delle scienze:

In questo momento lavoro alla mia tesi di dottorato sui rapporti intercorsi tra la nascente teoria economica neoclassica e la fisica statistica nel periodo 1840-1900, in particolare riguardo al dibattito su probabilità, statistica e libero arbitrio, diretto dal prof. R. Baranzini e codiretto dal prof. Jan Lacki. Sono membro del centro Walras-Pareto.

Qui la mia pagina di ricercatore dell'università di Losanna.

Mi interessa capire come e in che misura la fisica statistica e l'economia si sono "scambiati" e spesso "copiati" elementi concettuali dalle rispettive teorie. Più in generale mi interessa approfondire tutta una serie di concetti in comune quali "equlibrio", "micro e macro", "utilità-energia", che le due discipline hanno apparentemente in comune. Il lavoro è ancora in fase di decollo.

Mi interesso anche, in modo generico, di filosofia analitica e storia delle scienze. In particolare: storia del pensiero, filosofia della mente, logica formale, epistemologia, fondamenti della fisica, fondamenti della biologia.

Ho pubblicato alcuni articoli su riviste europee:

- autunno 2007: pubblicazione del libro "Il principio di relatività" di A.N. Whitehead, tradotto da M. Bramè, di cui ho curato con il traduttore la prefazione.

- Una nuova concezione del determinismo: lo spazio-tempo come processo in Whitehead, pubblicato (inverno 2008) su dogma.free.fr, la rivista di A. Kremer-Marietti in francese.

- Goedel, Escher, Bach, an eternal gloden braid, di D. Hofstadter, recensione critica e compendio, Cahiers de l'IMA (marzo 2009)

- Chromatiques whiteheadiennes: compte rendu de la conférence donnée à l'université Paris-Sorbonne le 7 mars 2009. Pubblicato qui.


Ho contribuito a qualche conferenza:

- All'università Sorbona (Parigi) il 7 marzo 2009 con l'intervento già menzionato sopra.

- Il 4 marzo 2010 "Journée des doctorants de philosophie". Come organizzatore e come conferenziere.

- Doctoriales de l'Unil (25 marzo 2010).

- Is observation mathematically-laden? dans le cadre de la "Journée d'épistémologie des mathématiques" (21 aprile 2011)

Sono stato ospite di Jerome Meizoz alle "giornate della facoltà di lettere" per tre anni consecutivi (2006-2009).

Ho organizzato alcuni incontri regolari su tematiche diverse (in collaborazione con O. Jorand e C. Sachse):

- sull'intelligenza artificiale (primavera 2009)

- sul pensiero di Daniel Dennett (primavera 2010)

Nel 2011 abbiamo organizzanto un seminario "epistemologia della matematica" con la partecipazione di Giorgio Israël.

Per personale diletto, ho scritto e pubblicato alcuni racconti:

- nel 2003 in collaborazione con il professor J. Marchand sulla rivista Block NOtes.

- nel 2002,2003,2004 e 2005 come finalista al concorso letterario Premio Chiara giovani e come vincitore di un concorso letterario (Happening dei giovani) sul Corriere del Ticino nel 2000.

Sono assistente all'università di Losanna: in collaborazione con i professori P. Martin e C. Grueber, insegno nel quadro di un corso sulla storia del concetto di atomo, da Democrito fino ad oggi.

Con mio fratello Mat, ci siamo interessati recentemente ad un'analisi epistemologica della scienza contemporanea, un progetto che col tempo forse maturerà in un saggio.




Membro dal 26/06/2006

Elenco degli articoli di thomas (95)