Scheda LETTERATURA
Abercrombie Joe
“Poi, alzando furbescamente lo sguardo, aggiunse: Sembra che questa sia una giornata di ricongiungimenti” (pag. 409). Così si rivolge il mercenario Nicomo Cosca ad un sindaco donna, ormai un po’ avanti negli anni, e che molti lettori di Joe Abercrombie potranno intuire aver molto a che fare con una letale avventuriera incontrata nella trilogia della “Prima Legge” e in “Il sapore della vendetta”. Vecchie conoscenze che in un romanzo “...
Scheda LETTERATURA
Wilson Christopher
Irriverente, assurdo e tragicomico, Il vangelo della scimmia (Meridiano Zero, 160 pp., euro 13), originariamente apparso in Inghilterra nel 1986, è una satira distopica scritta dal londinese Christopher Wilson. È una feroce allegoria della mediocrità, della medietà e della stupidità del conservatorismo, e di quanto rocambolesca e rivoluzionaria possa essere l'epifania di una scimmia tra gli uomini, quando gli uomini si sono arroccati in un...
Scheda LETTERATURA
Ruggeri Giovanni
È sorprendente come a vent’anni dal crollo del Muro di Berlino, i paesi dell’ex blocco socialista, molti dei quali già appartenenti alla UE, siano tuttora agli occhi di noi “occidentali” luoghi pressoché sconosciuti. È il caso della Romania, terra affascinante, ricca di storia e colori, che trova raramente spazio nei media nazionali. Le icone su vetro di Sibiel, libro che segnalo all’attenzione dei lettori di Lankelot, rappresenta una piacevole...
Scheda LETTERATURA
Ricapito Francesco
Meta imprescindibile per un turista in Azerbaijan è la città vecchia di Baku, nella quale sono compresi anche la bizzarra Torre della Vergine e l’affascinante palazzo degli Shirvanshah. Città vecchia in azerbaigiano si dice Icəri Șəhər e un’omonima fermata della metropolitana conduce in questo strano angolo della capitale. Questo sito nel 2000 è stato dichiarato Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO ma sia prima che dopo ha subito molti restauri...
Scheda LETTERATURA
Yasushi Inoue
Nel panorama letterario giapponese Inoue Yasushi è scrittore defilato rispetto ai nomi più noti di ieri e di oggi. Eppure lui, che si dedicò principalmente a tematiche storiche, è un cantore raffinato delle ombre. Yasushi, a  causa del lavoro del padre medico, cresce con la nonna nei luoghi verdeggianti della penisola di Izu, in un ambiente in cui la natura rappresenta la sua forza e la sua consolazione.
Scheda LETTERATURA
Ozick Cynthia
Chi conosce Bruno Schulz? Io, come spesso accade, non lo avevo mai sentito nominare. Invece Cynthia Ozick nutre per questo scrittore polacco di nazionalità austriaca un'immensa ammirazione, tanto da ispirarsi alla sua opera e alla sua morte per "Il messia di Stoccolma", un romanzo uscito nel 1987 e di cui ho trovato una prima edizione Garzanti del 1991 nel solito negozio di libri usati di Corso Rinascimento a Roma. Il 19 novembre 1942 un...
Scheda LETTERATURA
Machen Arthur
Gli angeli di Mons - e altre leggende di guerra è una curiosa, piccola raccolta di racconti contenente quattro brevi storie apparse su un quotidiano, l'Evening News, tra il 1914 e il 1915 e pubblicata per la prima volta in Inghilterra proprio in quest'ultimo anno. Sono storie, articoli di propaganda, commissionati ad Artur Machen, giornalista e scrittore; nell'introduzione l'autore scrive “Tutto ebbe inizio lo scorso agosto, per essere precisi l...
Scheda LETTERATURA
Mariottini Diego
Diego Mariottini è autore di libri come “Ultraviolenza. Storie di sangue del tifo italiano” e di “Il girone di non-ritorno”, opere che hanno indagato il marcio del sistema calcistico, a cui non sono certo estranei i media addomesticati e tanto meno le società multimilionarie. Con “Outsider” viene nuovamente affrontato l’argomento calcio, ed ancora senza dimenticare il contesto affaristico che ha mercificato lo sport internazionale ed...
Scheda LETTERATURA
Mishima Yukio
“Honda sentiva che la sua giovinezza era finita con la morte di Kiyoaki Matsugae. In quel momento, qualcosa in lui aveva cessato di esistere all’improvviso: qualcosa di vero e di tangibile che si era consumato, bruciando con un fremente bagliore. Ora, a notte fonda, quando era stanco di impostare le sue cause, gli avveniva di prendere il diario dei sogni che Kiyoaki gli aveva lasciato, e di scorrerne le pagine. Gran parte del contenuto sembrava...
Scheda LETTERATURA
Klinger William
All’indomani della tragica scomparsa di William Klinger, molti di coloro che conoscevano le ricerche e l’opera dello storico italo-croato, hanno messo in conto una qualche relazione tra l’omicidio e l’OZNA, la polizia politica di Tito. Un’idea del tutto legittima perché se è vero che Klinger proprio con “Il terrore del popolo” si era fatto conoscere ed apprezzare, nel contempo si era fatto anche non pochi nemici: di sicuro i nostalgici e gli...
Condividi contenuti