Scheda LETTERATURA
Pezzoli Nicola
Nicola Pezzoli per me prima di essere Nicola Pezzoli è Zio Scriba, quello de "Il linkazzo del skrittore". Blogger dissacrante e polemico, chiacchierone e divertente. È l'autore di post in cui vomita spesso tutto il suo disprezzo nei confronti della brutta letteratura, delle brutta editoria e della brutta italiA, come la chiama lui. Nella sua irriverenza, sa rimanere comunque leggiadro e, di sicuro, uno dei pregi che mi hanno attratto fin dai...
Scheda LETTERATURA
Torossi Tevini Marina
"Rotte d’Europa” è una raccolta di brevi saggi d’attualità e di narrazioni di viaggio, alcuni dei quali già pubblicati negli scorsi anni sulle riviste Stilos o Trieste Arte&cultura . Un nutrito corredo fotografico ci aiuta a visualizzare i luoghi visitati dall’autrice, che viaggia con il marito, interlocutore privilegiato delle sue riflessioni e presenza rassicurante preposta alle necessità pratiche in caso di viaggio con mezzi propri.
Scheda LETTERATURA
Ercolessi Giulio
"Sfascismo costituzionale" è sicuramente un pamphlet, come del resto ammette lo stesso autore, una requisitoria impietosa nei confronti di una classe di governo incapace, ma anche qualcosa di più.
Scheda LETTERATURA
Fusco Antonio
Un anno dopo "Ogni giorno ha il suo male" Antonio Fusco, evidentemente soddisfatto del riscontro di pubblico e di critica, ha voluto riproporre le indagini del commissario Casabona, anche questa volta alle prese con un omicidio in quel di Valdenza. Una provincia toscana immaginaria soltanto per il nome, tra l'altro molto simile alla reale Valdelsa, che sembra avere molto a che fare con l'ambiente lavorativo dell'autore: ricordiamo, infatti, che...
Scheda LETTERATURA
Ricapito Francesco
Tbilisi, venerdì 6 marzo 2015 -  Vengo svegliato da una coppia di russi che dormono in camera con noi e che alle sei cominciano a vestirsi per uscire. Poco dopo assisto ad una scena abbastanza interessante in cui un altro compagno di stanza, un signore sulla quarantina che crediamo essere australiano, cade dal letto e resta per terra almeno un paio di minuti prima di svegliarsi imprecando. Verso le nove ci alziamo pure noi, ci vestiamo e...
Scheda LETTERATURA
Hirsi Ali Ayaan
Cambiare l'Islam si può? Una domanda a cui, personalmente, non so rispondere. Ayaan Hirsi Ali, invece, crede che cambiare l'Islam, quello più violento, estremista, intollerante ed illiberale sia possibile. E ritiene di non essere né una folle né una utopista. Secondo l'autrice di "Eretica", tradotto e pubblicato da Rizzoli, l'Islam deve sottoporsi ad una mutazione radicale se non addirittura epocale che preveda, prima di tutto, la revisione del...
Scheda LETTERATURA
Bonnefoy Miguel
Il 20 agosto 1908 una nave approda sulle coste venezuelane del porto di La Guaira. Arriva da Trinidad e porta con sé la peste. Nell'arco di un mese, quando l'infame morbo sta per raggiungere la capitale, il primo santo fatto di legno viene condotto in processione. Il Nazareno di San Paolo è vestito di una tunica color malva ricamata d'oro, porta la sua corona di spine ed è circondato da orchidee. Presso la casa di un creolo armato di fucile, ai...
Scheda LETTERATURA
Rivolta Gianni
La cosiddetta microstoria sul piano metodologico vuol dire indagini, in teoria minuziose e analitiche, che si concentrano su aree geografiche circoscritte e che investono piccole comunità locali. Proprio quello che ha fatto il giornalista Gianni Rivolta col suo "La tenuta delle Tre Fontane", storia di un territorio di circa 500 ettari, un tempo campagna romana a tutti gli effetti, sormontato dalla millenaria abbazia cistercense, e oggi tra Eur,...
Scheda LETTERATURA
Arenas Reinaldo
Qualche giorno fa veniva celebrata la giornata contro l'omofobia. Qualche giorno fa, senza neppure sapere che esistesse una giornata contro l'omofobia, ho comprato (usato) "Arturo, la stella più brillante" dello scrittore cubano Reinaldo Arenas. Primo libro per me di un autore di cui avevo solo sentito dire e solitamente dire bene. Arenas non ha mai nascosto la sua omosessualità ma nel 1973, dopo aver apertamente sferzato con la sua penna e le...
Scheda LETTERATURA
Ricapito Francesco
Tbilisi, giovedì 5 marzo 2015 - Usciti dall’ostello ci dirigiamo verso la principale attrazione turistica di Tbilisi, la città vecchia. Per arrivarci passiamo davanti al palazzo del parlamento e da bravi studenti di relazioni internazionali notiamo che di fronte al palazzo svettano la bandiera georgiana e pure quella dell’Unione Europea. La Georgia ha firmato qualche trattato di collaborazione con la UE, ma non ne è membro ufficiale e quindi...
Condividi contenuti